SONDAGGIO
Dove ti piacerebbe lavorare in Italia?
Roma
Milano
Torino
Genova
Parma
Bologna
Firenze
Napoli
Brindisi
Palermo
   
NOTIZIE
03-04-2013 21:15
Milano: senza stranieri 2.600 imprese in meno

I dati che emergono da un'elaborazione della Camera di Commercio del capoluogo lombardo. "L'economia milanese tiene grazie alle aziende guidate dai migranti"
(Adnkronos) - Tiene l'economia milanese nel 2012 grazie agli stranieri, senza di loro sarebbero calate le 285mila imprese dell'1% e ci sarebbero 2.600 imprese in meno in un anno. Le piccole imprese (ditte individuali) con un titolare straniero a Milano sono oltre 26 mila (+11,5%), pari al 22% milanese delle stesse ditte individuali e occupano quasi 40 mila persone (+4 mila in un anno): tra gli occupati 1 su 5 è italiano. Sono questi alcuni dati che nascono da un'elaborazione della Camera di Commercio di Milano, attraverso il Lab MiM, su dati Infocamere relativi alle ditte individuali e alle imprese con la maggioranza di controllo in mano non italiana presenti a Milano al quarto trimestre 2012.

Dai dati emerge inoltre che se si considerano solo le piccole imprese ecco tra gli altri i servizi dei centri per il benessere fisico e massaggi (67,7% del totale, +1% in un anno), le attività di traduzione e interpretariato (67,1%: +2%) e l'attività di pulizia degli edifici (64,6%: +1,8%). Rispetto allo scorso anno, tra le new-entry che hanno incominciato a 'parlare straniero' in maggioranza, ecco i servizi di trasferimento di denaro o money-transfer (il 56,3% tra tutte le imprese), gli altri servizi di sostegno alle imprese (68,8% tra le ditte individuali).

Fonte: Andkronos
DESTINAZIONI
Partenza con H2B e H1B visti. Implementazione nel settore dell’ospitalità. Piena occupazione.